‘Amarsi ancora’: parte la campagna abbonamenti del Calcio Foggia 1920

Le storie d’amore non finiscono mai soprattutto quelle che legano i tifosi rossoneri alla propria squadra del cuore il Calcio Foggia 1920. Infatti, ‘Amarsi ancora’ è il nome scelto per la campagna abbonamenti per la stagione calcistica 2019/2020. Dal 20 agosto fino al 26 agosto c’è la possibilità per i vecchi abbonati di esercitare il diritto di prelazione mantenendo così lo stesso posto della scorsa stagione. per farlo bisogna recarsi presso il botteghino dello stadio Pino Zaccheria, tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 17 alle ore 20 mentre il sabato dalle ore 10 alle ore 13, muniti di vecchio abbonamento, documento di riconoscimento e la card segnaposto della scorsa stagione. Dopo questa fase ce ne sarà un’altra che partirà il 27 agosto fino al 5 settembre in cui i vecchi abbonati, che non hanno usufruito del diritto di prelazione, e i nuovi abbonati potranno sottoscrivere la loro tessera stagionale. Ci sarà anche la possibilità di avere le riduzioni per gli over 65, donne, under 12 (nati dopo il 1° luglio 2007), bambini da 0 a 7 anni. E’ previsto anche un pacchetto family riservato a nuclei familiari di almeno 3 persone presentando solo ed esclusivamente lo stato di famiglia rilasciato dal Comune di Foggia. In questo campionato è prevista anche la giornata Pro Foggia in cui tutti gli abbonati dei diversi settori potranno accedere allo stadio acquistando i tagliandi. Il Calcio Foggia 1920 indicherà in seguito la partita prescelta e per l’occasione tutti gli abbonati avranno il diritto di prelazione.
Ecco i prezzi:
Curve Nord/Sud: 95 euro(diritto di prelazione), 100 euro(dal 27 agosto), 75 euro (ridotto over 65, donne, under 12), 80 euro (pacchetto family);
Tribuna Est: 135 euro (diritto di prelazione), 150 (dal 27 agosto), 120 (ridotto over 65, donne, under 12), 120 euro (pacchetto family);
Tribuna Ovest Laterale Inferiore: 150 euro (diritto di prelazione), 165 euro (dal 27 agosto), 135 euro (ridotto over 65, donne, under 12), 135 euro (pacchetto family);
Tribuna Ovest Centrale Inferiore: 185 euro (diritto prelazione), 200 euro (dal 27 agosto), 170 euro (ridotto over 65, donne, under 12), 170 euro (pacchetto family);
Tribuna ovest Laterale Superiore: 200 (diritto di prelazione), 230 euro (dal 27 agosto), 185 euro (ridotto over 65, donne, under 12), 200 euro (pacchetto family);
Tribuna Ovest Centrale Superiore: 350 euro (diritto prelazione), 380 euro (dal 27 agosto), 330 euro (ridotto over 65, donne, under 12), 300 (pacchetto family);
Tribuna Ovest Centralissima: 600 euro (diritto prelazione), 650 euro (dal 27 agosto), 500 euro (ridotto over 65, donne, under 12), 500 euro (pacchetto family);
Tribuna Ovest Centralissima: 750 euro con accesso area hospitality – lunch.
A partire dal 16 agosto è possibile sottoscrivere l’abbonamento presso i punti vendita Vivaticket e sul sito www.vivaticket.com//it

Pelusi: “Il nuovo responsabile all’area comunicazione sarà Mario Ciampi e il direttore al marketing Alessandro Poiani. La campagna abbonamenti parte il 20 agosto era prevista il 13 ma per permettere la prelazione avevamo l’esigenza di avere l’elenco dei vecchi abbonati per questo motivo è slittata di qualche giorno. Dal 27 agosto in poi la vendita sarà libera. I prezzi degli abbonamenti riteniamo che siano molto popolari considerando lo stadio Zaccheria molto oneroso dal punto di vista gestionale, con un manto erboso fantastico che invidiano tutti e tutta la struttura Foggia Calcio non ha costi di serie D ma di categoria superiore. Abbiamo posto attenzione alle curve con prezzi popolari, la partita Pro Foggia avrà all’incirca il costo di 6 euro, non credo sia il caso di commentare questi prezzi in maniera negativa chi vuole fare polemica fa parte dei finti tifosi. L’unico settore con un costo superiore è quello della centralissima dove i prezzi tengono conto di un luogo per fare networking, daremo la possibilità infatti di fare business e conoscere imprenditori e altre persone che vale ben più di un costo di abbonamento. Questa mattina qui fuori c’erano 30 persone che volevano tutte le risposte sugli abbonamenti e mi sono preso la responsabilità di mettere i cartelli per rispondere a tutti i tifosi. Ovviamente c’è stato un bagno di folla e siamo fiduciosi per questa campagna abbonamenti. Chiaramente ci siamo confrontati in settimana e stimiamo i 3.000/4.000 abbonati però nel caso in cui venissero raggiunti i 5.000 abbonati daremo il 30% di sconto sul merchandising presso gli store con il primo acquisto basterà presentare la tessera. Invitiamo i tifosi a recarsi presso i punti vivaticket per evitare file sotto il sole davanti allo Zaccheria. Abbiamo richiesto alla federazione di poter giocare la prima partita fuori casa ed infatti giocheremo a Fasano. I prezzi dei singoli biglietti sono curve 12,00 euro ridotto 8 euro, Gradinata 16 euro ridotto 12 euro, tribuna laterale inferiore 20 euro ridotto 15 euro, Tribuna centrale inferiore 25 euro ridotto 20 euro, Tribuna laterale superiore 28 euro ridotto 24 euro, Tribuna centrale superiore 40 euro ridotto 30 euro, Tribuna centralissima 55 euro ridotto 45 euro. Ci sono dei costi di prevendita di 3 euro per l’abbonamento per i singolo biglietto 1.50 euro. La vecchia proprietà si è messa subito a disposizione per velocizzare tutta la procedura della lista abbonati. Sono orgoglioso delle maglie perchè sapete bene che abbiamo iniziato con la macron nel 2012 che portò bene e speriamo lo faccia anche quest’anno. Contiamo di fare tante iniziative con la macron durante l’anno. La squadra è a buon punto e stiamo cercando un altro attaccante e qualche under. I giocatori già contrattualizzati sono 18 poi ci sono giocatori che aspettano i documenti e l’ufficialità. Il calendario ci dà la possibilità di affrontare le quattro o cinque partite più calde di seguito ma con un buon rodaggio nelle gambe. Le partite più difficili saranno le prime di campionato perchè siamo partiti in ritardo. Sono stato in ritiro e stiamo lavorando bene per giocare tutte le partite con il sangue agli occhi e saranno tutte delle battaglie. Ci siamo mossi con la prefettura e la questura per la causa del collocamento della squadra in un girone con minor problematiche di ordine pubblico, la Lega ha spiegato che alla luce della situazione dello stadio, che ha una capienza di 19.000 posti, e che le tifoserie con qualche difficoltà hanno stadi a norma con ampia capienza, quindi non dovrebbero esserci problemi di ordine pubblico. Stiamo parlando per i diritti tv con le più importanti realtà in pay e nazionali. Confermo che avremo un settore giovanile e una scuola calcio, con una squadra femminile, abbiamo incaricato Giuseppe Di Biase responsabile organizzativo del settore e per la parte tecnica ricadrà sotto la guida di Riccardo Di Bari e Ninni Corda”.

Poiani: “Siamo in ritardo perchè purtroppo avere l’elenco degli abbonati dello scorso anno è stato molto difficile. C’è stata una trattativa con la vecchia società per avere la lista. Per quanto riguarda le maglie abbiamo avuto una consegna immediata per la prima squadra che ha tutto il materiale già a disposizione. C’è un accordo pluriennale con Macron con opzione dei due anni. Abbiamo scelto delle maglie da catalogo che costano 31 euro ma senza brand. Le maglie ufficiali hanno il satanello, quest’anno lasciato a noi, si potranno comprare negli store del Foggia. Stiamo lavorando alla maglia per il centenario e la presenteremo a dicembre, sarà un altro tipo di maglia disegnata diversamente. Abbiamo scelto le maglie a strisce perchè ripercorrono la storia rossonera. Ci saranno tre punti vendita uno allo stadio, uno nel supermercato la Prima di via Zara e uno al centro commerciale. La prima maglia è a strisce rossonere, la seconda maglia è di colore bianco e la terza è di colore giallo”.

Tiziana Cuttano

Ecco le maglie che indosseranno i giocatori del Calcio Foggia 1920

Foto: Federico Antonellis