Corda: “La squadra è in crescita, siamo pronti per affrontare ogni partita”

Ha parlato l’allenatore del Calcio Foggia 1920, Ninni Corda, prima della gara di domani contro il Cerignola:

“La squadra è in crescita, stiamo lavorando bene e siamo pronti nell’affrontare ogni partita. Se dovessimo vincere non vinceremo il campionato e se dovessimo perdere non lo perderemo. La partita è difficile, il Cerignola è una squadra importante con individualità importanti ed una società seria. Dovevano essere in serie C non in D ma non è stato per colpa loro. I derby sono uguali a tutte le partite e si preparano nello stesso modo perché le partite vanno tutte caricate al di là del derby o no. Il valore della partita è importante ma valgono 3 punti per noi e per loro. Il nostro obiettivo è vincere domani e dobbiamo fare di tutto per riuscirci. Salines ha problemi alla caviglia quindi non ci sarà tra i convocati. Qualche giocatore non riesce ancora a capire che l’allenamento del sabato è importante altri invece se la giocano fino alla fine. Gerbaudo sta facendo bene e potrà esserci molto utile. Stiamo migliorando di settimana in settimana ma i miglioramenti vanno visti la domenica. Il gruppo è compatto con uno spirito molto positivo. Non mi faccio condizionare dalle partite perché per me gioca sempre chi sta meglio e chi lo merita. Siamo in Italia e qui l’osservatorio non viene preso in considerazione per i gironi ma solo per le trasferte del Foggia perché l’osservatorio aveva detto che non potevamo giocare nel girone H e non l’hanno preso in considerazione per le trasferte invece ne tengono conto. Il Cerignola ha qualità in attacco, hanno Coletti che può giocare in due ruoli. Hanno tanta qualità e meriterebbero di stare in serie B ma questo non vuol dire che non debba salire il Foggia in serie C”.

Tiziana Cuttano