Dopo le lacrime di tristezza per Gabriele ci sono solo emozioni positive

Prima le lacrime di tristezza ora le lacrime di gioia! Stiamo parlando di Gabriele, il bambino di 10 anni super tifoso del Foggia Calcio, che qualche giorno fa è stato protagonista di un brutto gesto. La sua maglia autografata dai calciatori del Foggia è stata rubata, mentre si trovava fuori ad asciugare su uno stendibiancheria. Da quel momento la notizia ha fatto il giro del web fino ad arrivare nello spogliatoio dello stadio Zaccheria dove i giocatori rossoneri hanno deciso di regalare una nuova maglia al piccolo Gabriele. Così oggi pomeriggio dopo l’allenamento, che la squadra ha svolto allo stadio Zaccheria, Gabriele ha incontrato i suoi beniamini il capitano Cristian Agnelli ed il centrocampista Oliver Kragl che gli hanno regalato una fascia da capitano e due maglie la numero 4 di Agnelli e la numero 11 di Kragl. “Questa è la maglia che la società ti vuole regalare. – ha dichiarato Agnelli – Purtroppo la madre degli stupidi è sempre incinta, così si dice, quindi troverai sempre degli stupidi in giro ma quando sarai grande e succederà qualcosa di brutto agli altri ripenserai a questo momento e darai la tua disponibilità per aiutare gli altri. Personalmente ti regalo la mia fascia da capitano perchè solo i capitani possono sopportare episodi duri. Ti porto i saluti di tutti i miei compagni di squadra”. Un gesto bellissimo che rimarrà impresso nel cuore di Gabriele ma non solo anche nel cuore dei tifosi rossoneri. Gabriele è stato felicissimo di incontrare i suoi calciatori ed ha provato emozioni fortissime dimenticando, per qualche attimo, il brutto gesto che ha subito. Poi ha anche abbracciato i due calciatori ed in quell’abbraccio è come se ci fosse tutta la città di Foggia che si è mobilitata in solidarietà verso Gabriele. Quando si regala un sorriso ad un bambino è sempre speciale soprattutto quando quel sorriso è stato tolto da chi si nasconde dietro gesti che non si possono commentare. Lo sport è anche questo e noi siamo fieri dei calciatori del Foggia che ogni volta si mettono sempre a disposizione e che rispondo sempre presente.

Tiziana Cuttano

© RIPRODUZIONE RISERVATA