Le pagelle di Foggia-Agropoli

Il successo sull’Agropoli, il primo di questa stagione in Campionato, ha detto che il Foggia ha già delle certezze (Salines) in alcune individualità. Altri elementi alla ricerca della migliore condizione così come ci sono ancora calciatori che hanno bisogno di altri test per convincere staff tecnico e pubblico. Al 90′ di ieri queste le pagelle de IlFoggia.com:

Fumagalli:            6        Inoperoso per l’intera durata del match è comunque il valore aggiunto di questa formazione per l’esperienza che mette a disposizione dei compagni di squadra.

Anelli:                     5,5       Qualche sbavatura di troppo nella prima frazione di gioco poi solo ordinaria amministrazione sino al 90′

Viscomi:                  6,5         Una certezza lì dietro. E’ il vero leader del reparto arretrato. Si propone spesso in avanti e da un suo colpo di testa arriva l’assist per il gol del vantaggio di Iadaresta.

Cadili                          6            Non dispiace la prova di questo ragazzo. Propositivo sulla fascia è sempre nel vivo dell’azione.

Salines                     7,5           Una prova maiuscola di questo ragazzo che, settimana dopo settimana, sta confermando di avere delle ottime doti eccezionali. Devastante sulla fascia di pertinenza. Dal suo piede il passaggio gol per Gentile nell’occasione del raddoppio.

Staiano                    5,5           All’esordio in maglia rossonera. Tanto movimento e buona volontà nel primo tempo poi cala vistosamente alla distanza.  ( dal 60′ Cannas   5,5 ) Un paio di spunti per questo bomberino sardo che attendiamo di vedere all’opera più spesso in questa stagione.

Salvi                         5,5            Non è ancora il calciatore che conosciamo. Probabilmente un pò indietro come condizione fisica. Non si discute la sua esperienza in mezzo al campo.

Gentile                      6              Sei di riconoscenza per il gol del raddoppio messo a segno. Ma è ancora lontano parente del Gentile che trascina la squadra. La ritrovata condizione fisica sarà a lui favorevole. Ci mette la grinta giusta per questa categoria. ( dal 95′ Maccarrone s.v.)

Di Masi                    5,5           Un passo indietro rispetto alla bella prova di Brindisi in Coppa. Da premiare la sua buona volontà. ( dal 60′ Campagna 6) Molto movimento prova a velocizzare la manovra della sua squadra. Elemento duttile.

Cittadino                  6            Ha la grinta giusta per questa categoria. Molto utile nella fase di proposizione dell’azione. Sicuramente un ottimo acquisto per il calcio Foggia 1920. ( dal 85′ Gemmi s.v.)

Russo                      5,5           Tanto movimento soprattutto nel primo tempo ma mai pericoloso negli ultimi sedici metri. ( dal 57′ Iadaresta 6,5) Ha il merito di sbloccare il risultato facendosi trovare al posto giusto al momento giusto. Come già a Brindisi in Coppa segna sempre lui.

 

Foto Antonio Errichiello

 

Tiziano Errichiello