Mazzeo: ” Con il Bari per noi comincia un nuovo campionato “

” Siamo felici per l’obiettivo dei 50 punti ma potevamo già raggiungerlo da prima perché abbiamo persi molti punti per strada. Comincia un nuovo campionato con queste sei partite. Siamo vicini ai play off e con gli scontri diretti che abbiamo dobbiamo crederci perché abbiamo tutte le carte in regola per centrare un obiettivo che al momento è un sogno. Siamo rientrati l’altro giorno da Terni e da domani cominceremo a sentire l’aria di questo derby che è una partita di calcio ma che è bellissima sentita dalla piazza e noi la prepareremo come le altre e ci faremo trovare pronti per dare una soddisfazione ai nostri tifosi che saranno in massa allo Zaccheria. Da domani cominceremo a realizzare il match che ci aspetta. Ho giocato di derby a Perugia, a Salerno ma credo che questo sarà molto più sentito degli altri anche perché qui manca da diversi anni. Sapevamo che la Ternana era in un buon momento, abbiamo sbagliato qualcosa anche se guardando le statistiche abbiamo fatto tutto noi loro. Loro hanno sfruttato il momento positivo dei singoli con Carretta che in questo momento è il valore aggiunto degli umbri. Un punto importante che ci permette di rimanere aggrappati alle prime posizioni della classifica. Sono soddisfatto per quello che sto facendo personalmente. Tanta autostima ma sono felice anche per gli altri perché mettersi a disposizione della squadra e’ motivo di orgoglio. Il modo di giocare mi piace in questo momento e anche se non segno provo soddisfazione anche nel fare un assist per i compagni considerato che spesso non gioco proprio da attaccante centrale. Il Bari e’ una squadra forte, ha giocatori di categoria superiore ed è stata costruita per la promozione diretta hanno qualità importanti posso inventare giocate in qualsiasi momento. Dovremo lavorare bene ed affrontarli nel modo giusto. All’ andata non c’ero perché ero infortunato e stavolta sono pronto a giocarmelo a viso aperto. Noi sputeremo sangue e ci sarà attenzione da entrambe le parti e se giocato a viso aperto potrebbe essere un grande derby. Non stiamo vivendo le questioni societarie e ci siamo tirati fuori vivendo solo il campo perché ci aiuta ed è una cosa fondamentale. Per quello che abbiamo fatto a livello di gioco meriteremmo qualcosa in più a livello di risultati ma la classifica e’ giusta perché a livello di maturità e di risultati abbiamo la classifica che meritiamo. Abbiamo pagato il noviziato della categoria. Lo spogliatoio e’ unito ed in campo si vede subito quando c’e’ compattezza nel gruppo. Il campionato dimostra di essere un torneo pazzo, la solita serie B ma in cima ci sono le formazioni più attrezzate “.

 

Tiziano Errichiello