Ranieri: ” La compattezza del gruppo ci fa ben sperare per centrare la salvezza “

Ranieri: ” La sconfitta di Brescia è stata sbollita ora ci stiamo preparando bene per lo Spezia. A Brescia è arrivata un’altra sconfitta non solo per meriti nostri ma anche per evidenti errori arbitrali che ci stanno danneggiando da un po’ di tempo. La gara con lo Spezia e’ particolare per me che sono spezzino avendo la famiglia li ma voglio solo entrare in campo per battere la formazione ligure tanto è importante per noi fare i tre punti. Sono arrivato qui come esterno ma mi sono adattato anche da centrale. Non ho un ruolo ben preciso posso fare bene entrambi i ruoli. Questa gara la stiamo preparando al massimo. Loro attuano il 4-3-3 ma poi si abbassano a 3-5-2. Dovremo stare attenti alle ripartenze e cercare di dare loro poche possibilità di giocare. Se ci vogliamo salvare dobbiamo vincere più gare possibili evitando di arrivare alla fine con gare decisive che potrebbero essere battaglie. Sono 5-6 squadre che si contendono la salvezza e alla fine sicuramente chi farà meglio riuscirà a centrare l’obiettivo. Sto bene fisicamente e sono pronto a dare il massimo. Ho visto che la Società ha abbassato i prezzi e magari ci aspettiamo ancora più gente di quanta già abbiamo avuto in precedenza. Sarà troppo importante per noi centrare questa vittoria. I miei genitori non sono mai stati tifosi ma da bambino ero io ad accompagnare lui allo stadio a vedere lo Spezia. Verrà solo lui a vedere la partita qui a Foggia. E’ un’annata tra le più difficili sia per me che per i miei compagni. Foggia mi ha preso in tutti gli aspetti e se dovessimo centrare la salvezza in caso di serie B preferirei Foggia anche se il cartellino è di proprietà della Fiorentina. Al mister Grassadonia devo tanto perché lui ha creduto in me e mi ha buttato dentro dandomi fiducia. L’aspetto che ci fa ben sperare per la salvezza è la compattezza del gruppo “.

Tiziano Errichiello