UFFICIALE/ Consiglio Federale: Foggia e Bisceglie in serie C

E’ arrivata l’ufficialità anche dal Consiglio Federale FIGC: recepita la sentenza della Corte d’Appello Federale dello scorso 11 Settembre. Il Foggia e il Bisceglie sono ufficialmente ammesse in Serie C tramite scorrimento della classifica: i rossoneri sono di fatto vincitori del girone H di serie D a seguito della penalizzazione di 5 punti inflitta al Bitonto; i nerazzurri stellati sono invece nuovamente in C grazie alla retrocessione all’ultimo posto del Picerno e al conseguente quart’ultimo posto scaturito dalla riscrittura della classifica.
Ora per entrambe scattano le incombenze per l’iscrizione al terzo campionato nazionale: i due club potranno usufruire di dieci giorni di tempo per finalizzare le procedure di ammissione, che saranno poi prese in esame dalla Covisoc e dalla Commissione criteri infrastrutturali e sportivi-organizzativi.

Nicola Canonico

Se tutti e tre i soci del club rossonero (Pelusi, Pintus e Felleca) hanno da tempo già garantito il proprio impegno a formalizzare la partecipazione alla serie C, desta curiosità la posizione della società biscegliese e del suo (ex?) patron Canonico. L’imprenditore barese aveva dato l’addio alla sua creatura, rilevata 10 anni fa, dopo la retrocessione patita nei playout. Si era poi accostato al Foggia, manifestando il suo interesse anche al sindaco della città.
Adesso che farà, iscriverà la squadra ritrovandosi proprio i rossoneri nel girone? Staremo a vedere,

Giancarlo Pugliese